news

Nelle prime ore di questa mattina è morto Nicola De Ruggiero, sindaco di Rivalta, comune membro del Comitato.

Stava combattendo con tenacia e ottimismo una difficile battaglia contro il male che lo aveva colpito alla fine dello scorso anno.

Nicola de Ruggiero, 68 anni, dirigente medico alla ASL TO3, era in carica dal 26 giugno del 2017. Un incarico, quello da primo cittadino, che era tornato a ricoprire quattro anni fa, dopo aver guidato l'amministrazione rivaltese per due mandati tra il 1993 e il 2002.

Nel 2005 era entrato a far parte della giunta regionale del Piemonte presieduta da Mercedes Bresso con la delega ad Ambiente Parchi e Risorse idriche, delega ricoperta fino alla conclusione del mandato nel 2010.

Tra incarichi pubblici anche la presidenza dell'assemblea del Consorzio Torino Sud e i ruoli da componente del direttivo ANCI Piemonte e del consiglio di amministrazione di SMAT.

Anche la Presidente, Barbara Azzarà, si è unita al cordoglio dell’Amministrazione comunale di Rivalta.

«Come Presidente del Comitato locale di controllo sul termovalorizzatore di Torino di cui faceva parte anche il sindaco Nicola De Ruggiero voglio unirmi al cordoglio della Città di Rivalta. Con il sindaco e la sua Amministrazione abbiamo sempre avuto un rapporto di forte collaborazione e di partecipazione nella soluzione dei problemi affrontati in Comitato».

Nicola De Ruggiero
torna all'inizio del contenuto