Regioni: in Piemonte Giunta regionale adotta piano rifiuti

Raccolta differenziata al 65%, tasso di riciclaggio al 50% e riduzione della produzione di rifiuti entro il 2020. Sono gli obiettivi del Piano regionale di gestione dei rifiuti urbani 2012-2020, adottato dalla Giunta regionale del Piemonte. Il principio alla base del documento è l’autosufficienza regionale nella gestione dei rifiuti urbani non destinati alle operazioni di riciclaggio e recupero.

Riguardo alla gestione dei rifiuti organici, viene incentivato sia l’auto-compostaggio in loco, sia il recupero energetico a monte del compostaggio presso i tradizionali impianti di trattamento già presenti in regione.

Il Piemonte punta a non superare, nel 2020 a livello regionale quota 670 mila tonnellate di rifiuti urbani indifferenziati.

Convocazioni

  • *** Spostato a Torino il Comitato del 29 gennaio. *** +

    Per motivi tecnici e logistici legati anche alla presenza del Dott. Alimonti dell'Istituto Superiore di Sanità proveniente da Roma, la Read More
  • 1